Allestimento Multimediale della Casa Museo di Joe Petrosino

Un museo multimediale all’interno della casa natale di Joe Petrosino a Padula (SA). La vita del celebre poliziotto e il suo impegno nella lotta alle mafie narrati attraverso un percorso audiovisivo e interattivo.

Il percorso nelle sale del museo è scandito da quattro scene di un filmato in cui Joe Petrosino incontra quattro personaggi, archetipi dei comportamenti mafiosi o antimafiosi. Il dialogo con loro rende evidenti le dinamiche del processo che vogliamo trattare nel museo. Comportamenti eroici e virtuosi si alternano a pregiudizi, rassegnazione e connivenza nella eterna lotta per la supremazia della ragione e del benessere collettivo.

A supporto della storia, per ogni sala saranno disponibili i materiali di RAI Teche, approfondimenti e testimonianze degli eventi legati alla storia delle Mafie.

Quattro attori dal teatro italiano hanno accettato di partecipare a questa iniziativa con passione oltre che con le loro capacità:

Andrea Tidona nel ruolo di Joe Petrosino.
Valentino Orfeo nella veste di un politico colluso; la figura è ispirata ad un antagonista di Joe Petrosino che ebbe una parte determinante quale mandante del suo omicidio.
Nadia Perciabosco nella parte di una povera immigrata di Little Italy, rassegnata alla povertà.
Giacomo Zito nel ruolo di un piccolo imprenditore artigiano che è emigrato, e vincendo ogni forma di ricatto, ha potuto costruire la sua fortuna.

Con la partecipazione straordinaria di don Luigi Ciotti nel ruolo di se stesso.


RASSEGNA STAMPA

multivisione; allestimenti; museo virtuale; applicazioni interattive

Copyright © 2016 Unicity Srl
P.IVA 04805831007
Unicity è un'azienda certificata iso9001 (PDF)Politica per la qualità aziendale (PDF)